Koresponsive – A free Responsive WordPress Theme available for download

Koresponsive – A free Responsive WordPress Theme available for download

Kore News Wordpress
Koresponsive - A Free Premium Responsive WP Theme
Koresponsive – Free Wp Theme

KORESPONSIVE is a free theme for WordPress with a fully responsive design. This means that the layout can be adapted to the screen size of all devices, computers, smartphones and tablets.
The design is clean, minimal, flexible and built with HTML5 and CSS3
Koresponsive is loaded with theme options

Theme Features:

  • Responsive Design

Mobile and Tablet friendly layout

  • VALID HTML5 Markup and CSS3
  • Theme Options

The theme comes with a Management Panel that allow to control easily and without touching the code, the styles of the site, colors, navigation, the display of certain elements

  • 2 Page Templates

Default style for two types of layouts, one with and one without the sidebar side.

  • Slider

Through the Management Panel you can choose whether to display a slider on the homepage. The slides can be inserted from the control panel of WordPress

  • Related Posts with Thumbnails

For displaying content related to the current post.

  • Banner Manager

Simple Banner Management with the ability to insert custom code to manage advertising programs like Google Adsense

  • Localization

The theme is already localized in English and Italian and can be translated into other languages
Customizable Menu
Feeds Subscription Widgets
Social Icons
Facebook Like Box
Latest Tweets
Flickr Photos (users and groups)

DEMO and DOWNLOAD

 

KORESPONSIVE è un tema gratuito per WordPress con un design completamente responsivo. Ciò significa che il layout si adatta automaticamente alle dimensione dello schermo di diversi supporti come computer, smartphone e tablet.
Il design è pulito, minimale, flessibile e costruito con HTML5 e CSS3
Koresponsive viene caricato con le opzioni di gestione del tema
Caratteristiche del tema:

  • Responsive Design

Mobile e Tablet friendly layout

  • VALID HTML5 Markup e CSS3
  • Theme Options

Il tema è dotato di un Pannello di Gestione che permette di controllare, con estrema facilità e senza toccare il codice, gli stili del sito, i colori, la navigazione, la visualizzazione di determinati elementi

  • 2 Template di Pagina

Stile predefinito per 2 tipi di layout, uno con la sidebar laterale e uno senza.

  • Slider

Attraverso il Pannello di Gestione è possibile scegliere se visualizzare uno slider nella homepage del sito. Le slide potranno essere inserite facilmente dal pannello di WordPress

  • Articoli Correlati con Immagine di anteprima

Visualizzazione di contenuto correlato all’articolo corrente.

  • Gestione Banner

Semplice Gestione dei Banner con la possibilità di inserire il codice personalizzato di programmi di gestione pubblicitari come Google Adsense

  • Localizzazione

Il tema è già localizzato in inglese e italiano ed è possibile tradurlo in altre lingue

  • Menu personalizzabile
  • Widget di abbonamento ai feeds del sito
  • Social Icons
  • Facebook Like Box
  • Latest Tweets
  • Flickr Foto (utenti e gruppi)

DEMO e DOWNLOAD

Box dei Consigli e Barra dei Consigli – La Confusione Made In Facebook

Box dei Consigli e Barra dei Consigli – La Confusione Made In Facebook

Social Media Marketing

È di ieri la notizia che Facebook ha lanciato il suo nuovo Social Plugin ossia la “Recommendations Bar”. La Barra delle Raccomandazioni è già attiva anche se permane qualche problema di visualizzazione su alcuni browser .  Se, per esempio, andiamo a leggere le caratteristiche di questa nuova funzionalità sulla pagina degli sviluppatori, dopo qualche istante, in basso a destra compare il widget  dell’immagine seguente con i consigli correlati alla nostra lettura. Gli articoli raccomandati sono presenti nello stesso dominio che si sta visualizzando. Il pop up, ovviamente, entra in funzione se si è collegati a facebook.

Recommendations Bar on Facebook Developers Page
Recommendations Bar on Facebook Developers Page

Non è ancora molto chiaro il meccanismo di selezione delle proposte anche se FB ci dice che la nuova barra è progettata per aiutare gli utenti a trovare articoli che sono stati consigliati dagli amici.

Se vogliamo evitare di essere disturbati durante la nostra navigazione da questa finestra possiamo ridurla facendo click sull’icona di riduzione.

Per inserire la Barra dei Consigli sul vostro blog in WordPress  (integrando le librerie Open Graph di Facebook) senza utilizzare uno specifico plugin, potete collegarvi a questo link e compilare i campi come vedete nella figura sostituendo il campo “Domain” con l’indirizzo del vostro blog:

Cliccando su “Get Code” avremo il codice da inserire nel footer del nostro tema.

 

Creiamo una Recommendations Bar per il blog di Kore
Creiamo una Recommendations Bar per il blog di Kore

Da cosa nasce la confusione?

Nasce da un plugin molto simile chiamato Recommendations Box

Anche qui confusione su confusione, dato che lo stesso nome è utilizzato per il Box Consigli che compare sulle Fan Pages come vedete in figura.

Box dei consigli -Recommendations Box - sulle fan pages di facebook
Box dei consigli -Recommendations Box – sulle fan pages di facebook

Il “Recommendations Box” a cui ci riferiamo è quello che possiamo configurare sul nostro blog per raccomandare ai nostri lettori altri articoli del nostro sito ai quali potrebbero essere interessati.

Questo plugin esiste già da circa un anno e molti blogger lo hanno utilizzato sul loro sito. Il Box dei Consigli è un potente strumento (vedi figura in basso) per mostrare i link e le miniature di altri articoli del nostro blog e stimolare il lettore a cliccare e leggere i post proposti.

Creiamo una Recommendations Box per il blog di kore
Creiamo una Recommendations Box per il blog di kore

Recommendations Bar Vs Recommendations Box

Come vedete il Box dei Consigli offre molte più possibilità di stile e sembra avere dei risultati più attinenti alla navigazione. Però a differenza della “Recommendations Bar” è uno strumento più statico perché , al di là delle statistiche sulla lettura, non permette di consigliare il post ai propri amici direttamente dal pop-up . Il social reading della barra è certamente più efficace di quello del box e infatti Facebook fa sapere che i primi risultati dimostrano che “sites are seeing 3x the click through on the stories it recommends than through the Recommendations Box.” A nostro parere sono 2 applicazioni molto simili, anche se diverse nel codice, che in qualche modo potevano essere integrate con un’attenzione particolare e maggiore anche alla privacy degli utenti. Vedete, per esempio, nella prossima figura che aggiungendo la action “like” nella “Recommandation Box”, la visualizzazione dei post consigliati è identica a quella suggerita configurando la “Recommendations Bar”.

Aggiunta di action alla Recommendations Box
Aggiunta di action alla Recommendations Box

Sicuramente, le funzionalità di stile offerte dal Box dei Consigli potevano essere mantenute nella nuova Barra dei Consigli per un risultato di maggiore efficacia.